Scrivo ep. 10 – Damir Ivic

Pubblicato da sopra Marzo 19, 2019

I punti di vista sono importanti quando parlo di qualche cosa. Scelgo sempre i più vicini ai miei, però. Non sono capace di parlare con qualcuno con cui non condivido le idee e non metterci becco. Questa volta vado però ad incontrare un personaggio che so essere soprattutto molto schietto. Fa un lavoro dal quale

I punti di vista sono importanti quando parlo di qualche cosa. Scelgo sempre i più vicini ai miei, però. Non sono capace di parlare con qualcuno con cui non condivido le idee e non metterci becco.

Questa volta vado però ad incontrare un personaggio che so essere soprattutto molto schietto. Fa un lavoro dal quale sono molto incuriosito, il giornalista musicale. Ha scritto per uno dei giornali che, insieme a Superbasket, mi ha cambiato radicalmente nella fase adolescenziale. Ha scritto di cose che adoro e continua a farlo parlando di un mondo che conosco poco, ma che mi sta facendo appassionare sempre di più.

Non ho molti aneddoti sull’incontro. Affori centro. Ci posizioniamo su una panchina. Schiaccio rec su tutti i macchinari. L’audio non funziona ma me ne accorgo subito e risolvo il problema. Le domande ovviamente non le ho, ma riesco ad affrontare ogni aspetto che desideravo, lascio fluire le sue parole e le seguo. Tutto perfetto. Anche i contenuti emersi. Non serve altro se non ascoltare, di come scrive Damir, e di come oggi sono ancora contento.