Scrivo – A che punto siamo?

Il documentario è iniziato da quasi due mesi e tra mail scritte, interviste fatte, km macinati, telefonate fatte e tante idee scritte sono arrivato più o meno ad avere un’idea chiara di cosa voglio.

Ho conosciuto: un giornalista (il mio idolo), un musicista (e che musicista), un copywriter (il migliore a mio parere) e un ufficio stampa (sottovalutato ma fantastico).

Ho contattato e fissato interviste con: una ragazza che ha scritto, in maniera sopraffina, del fallimento e di come trasformarlo in occasione di crescita, una ragazza che fa video che mi hanno intrigato per il modo, lo stile e l’originalità (e che da quello che mi ha detto scrive tantissimo), una psicologa così tanto competente che ho quasi paura ad intervistarla, un collettivo di giornalisti che scrive di ciclismo, due poeti che studiano le parole e le regalano a chi li segue, un giornalista sportivo che è il mio idolo ancora prima diventasse un giornalista sportivo, un giornalista di una testata giornalistica online della zona, uno o più giornalisti musicali di cui ho letto e dai quali ho imparato molto, un giovane scrittore che fa anche lo sceneggiatore.

Mi piacerebbe conoscere e intervistare l’Ultimo uomo, Daniele Morrone, Ghemon, Daniele Adani, Willie peyote e un ghostwriter.

E poi chiudiamo tutto con una canzone, quella che mi ha ispirato per il documentario, scritta da un rapper che il 6 Aprile sarà ospitato ad #abitareleidee e suonerà poi al Circolo Quarto Stato.

UPDATES COMING SOON